Kurzeme beni Cronache di fonti documentarie

Il prossimo governo alle province di Curlandia è stato poi già esistente Estonia (la parte attuale settentrionale della Repubblica di Estonia) e Livonia, la terza delle Ostseegouvernements russi, ciascuno dei quali è stato gestito in modo indipendente dalla nobiltà tedesca del Baltico. Da Pietro il Grande, dopo l'acquisizione del Baltico settentrionale nel trattato di Nystad 1721 le città baltiche e cavallereschi privilegi garantite venuti prima in Curlandia applicata e permesso autonomo autogoverno. Sealed konnte z. B. con delibera del Baltico Ritterschaften 1816-1819 servitù della gleba in Curlandia, Estonia e Livonia sono abrogate, anche se in Russia sono ancora circa. più 40 Anni è stato. (Fonte del testo: Wikipedia)

Quelle:

  • Klopmann, Friedrich von: Kurzeme beni Cronache di fonti documentarie, Mittau: Io. F. Steffenhagen & Figlio, 1856 e 1894, Bd. 1 e Bd. 2 Cfr. anche l'articolo: Database di Curlandia record merci
  • Eduard Freiherr von Fircks: Neue kurländische Güter-Chroniken. 1. Abt., Kirchspiel Kandau / nach den Guts-Briefladen und anderen Quellen bearbeitet und im Auftrage des Kurländischen Ritterschafts-Comités, 1900
  • Kurländische Güter-Chroniken : Neue Folge. I-II Consegna, (Kautzmünde, Ruhenthal, Schwitten) Mittau : E. Di Behre Commissioni-Verlag, 1890

I commenti sono chiusi.