News Ticker

Aziende genealogici e Araldica della Biblioteca dell'Università Dusseldorf

La Biblioteca Universitaria ha una vasta collezione genealogico Dusseldorf, la loro origine al presunto 18. Secolo risale. L'interesse e lo studio delle fonti storiche di tutti i tipi hanno le nuove acquisizioni "Reale Biblioteca di Stato" nella seconda metà del 19. Secolo in gran parte determinata. Unter Theodor Joseph Lacomblet, storico della Chiesa renano, Archivista e Bibliotecario, stava prendendo cura della storia e le sue scienze ausiliarie deliberatamente spostato verso il centro.

Oltre alle opere di base per Genealogia e Araldica viene poi iniziato, Per raccogliere le storie delle singole famiglie: la prima sentenza e non dominanti case nobili, successivamente integrato dalle storie di famiglie borghesi, in primo luogo dalla Renania e della Ruhr.

Aumenti significativi sperimentato le partecipazioni della letteratura genealogica dal 1921 acquisizione portato la biblioteca del Düsseldorf Historical Association (fondato 1880) Numerose opere di consultazione, Fonte collezioni, Pedigree, Dei cittadini Libri, Matrikelverzeichnisse, estratti stampati provenienti da registri parrocchiali, acquistato o acquisito in un antiquario risultato. La seconda guerra mondiale è stata la collezione senza grandi perdite.

Poi causato una rinnovata ripresa Dr. Matthias Graf von Schmettow, il 1957 come Assessore libreria per paese- e biblioteca pubblica era: Come storico, egli stesso un appassionato di genealogia, e poi come capo del Dipartimento Acquisizione Utilizzando tutte le possibilità di raccolta, Conte di Schmettow raccolto con grande successo più storie di famiglia, anche da ex territori orientali della Germania.

Questo inventario contiene, oltre alla ex del paese- e biblioteca pubblica Dusseldorf titoli genealogici e araldici acquisito tutti a presto 1990 acquisito dalla Biblioteca dell'Università di lavori contenuti genealogiche.

Quelle:

Gattermann, Günther: Aziende genealogici e Araldica della Biblioteca dell'Università Dusseldorf, a cura di Erika Bernhardt, Verlag K.G. Saur, 1991