Deed libri & Catastale

Codex Diplomaticus Anhaltinus

Codex-Anhaltinus1

L'editore del Codex Diplomaticus Anhaltinus Otto Heinemann, è stato il direttore della Biblioteca Herzog August di Wolfenbüttel. Veniva da una famiglia di funzionari ed era in 7. Marzo 1824 nato a Helmstedt. Ha iniziato a studiare 1843 La storia e le lingue, ed è stato da 1850 als Hauslehrer in Paris tätig. 1852 Egli venne come volontario presso la biblioteca Wolfenbüttel. In seguito ha gestito la casa part-time- e Archivio di Stato, finché 1868 Responsabile della Biblioteca Herzog August nome. Heinemann anche dal 1868 korrespondierendes Mitglied der Bayerischen Akademie der  [...]



Storico e araldica Philip William Gercken

0016

Philip William è nato il Gercken 05. Gennaio 1722 il figlio del mercante Georg è nato a Salzwedel Gercken. Inizialmente ha frequentato la Scuola di New Town Latin, Poi ha finito la sua scuola presso la Old School latino sotto passera preside. Ha poi frequentato il liceo a Lüneburg. Nel padiglione (1741) Ha studiato legge e storia. Back in the Altmark, si è occupato tra 1754 e 1760 con la pubblicazione del noto Fragmenta Marchica, in cui 6 Parti apparso. 1760 Ha comprato il castello di Salzwedel, wo er viele Jahre als  [...]



Codex Diplomaticus Brandenburgensis

Riedel

Johann Adolf Friedrich Riedel era il figlio maggiore del predicatore di Riedel Biendorf a Doberan su 5. Dicembre 1809 nato. Seine Mutter Maria Amalia Caroline Joergens guerra. Dopo aver frequentato il Ginnasio a Schwerin, si è laureato 1828 Teologia presso l'Università di Berlino. In 1834 Sposò Pauline Hoefer (1816-1889) Riedel è stato tra i fondatori della Società per la Storia del Brandeburgo ed è stato 1851 nominato per l'Accademia Prussiana delle Scienze. Le sue opere principali ci sono le opere elencate qui “Codex diplomaticus Brandenburgensis  [...]



Deed libro sulla storia della città di Neustadt an der Donau

Le due torri merlate simbolo della città fortificata e lo stato della comunità. Il Rautenschildchen si riferisce al fondatore della città, il duca Ludovico II. (Città di stato 1273) e la città regola Wittelsbach. A Sigillo Città Nuova è la prima volta 1309 detto. In senso figurato, è stata tramandata in impressioni 1334 con due quadrati, in calo con una barra torri merlate allegati, tra i quali pende il segno della Wittelsbach. Che il più antico sigillo, il nome di “Saeligenstadt” sopportare, essere in loro comparsa tardiva 13. Century vicino, perché poi era il nome comune di Città Nuova.



La matricola dell'Università di Dillingen

Volumi digitalizzati della Dillingen Universitätsmatrikel…