Note e notizie alla storia della famiglia dei conti e principi da Lieven 1269

La scena di questa famiglia svolge nella zona del Mar Baltico e comprende le province russe del Baltico di Livonia, Estonia e Curlandia con aree adiacenti della Lituania. La storia della famiglia inizia sulle rive del Daugava. Qui il nome è la prima volta nella 1269, espresso nella terza generazione dopo l'inizio della colonizzazione cristiana occidentale.

I registri cronologici si riferiscono principalmente al possesso di beni. Nella zona degli Arcivescovi di Riga, il più antico antenato trovato come vassalli (1269-1389) Gerdt in diretta (Gerardus Livo) appare 1269 come testimone in un Verlehnung. Egli potrebbe essere la più antica vincitore del nome. Aus der dritten und vierten Generation nach ihm sind in den ältesten Siegeln von 1341 e 1350 la cresta di Ludolphus Ludeke e conservati. Joachim Friedrich, Distretto e Mr. White sul campo in Haapsalu, morto 1713 ed era l'ultima Lieven in Estonia.

Le braccia della famiglia di un sigillo a partire dall'anno 1341, dal momento che il blasone 1550 rilevato. Le braccia del Lieven è la stessa Ungern-Sternberg.

Riassunto:

1. Parte: Il Lieven di Livonia 1269-1389, in Estonia 1389-1713, in Svezia dal 1653
2. Parte: Il Lieven in Curlandia e nelle zone di confine della Lituania dal 1507

Quelle:

Alexander von Lieven: I documenti e messaggi di una storia della famiglia dei Baroni, Barons, Conti e Duchi di Lieven, Mittau: Steffenhagen 1910-1911

Altra letteratura:

I commenti sono chiusi.